Card a Banda Magnetica

Le Card a banda magnetica o tessere magnetiche sono delle tessere plastiche in PVC nelle quali, in un lato, viene applicata una banda magnetica.
La banda magnetica può essere considerata come un pezzo di nastro di una cassetta audio, composta da tantissime particelle magnetiche di resina, adatta quindi a contenere in modo non volatile dei dati.
La sua misura ISO è di 12,5 mm e si suddivide in tre parti chiamate “tracce”:

  • Traccia 1 (zona alta) – 79 caratteri alfa-numerici – densità di codifica: 210 bpi;
  • Traccia 2 (zona media) – 40 caratteri numerici – densità di codifica: 75 bpi;
  • Traccia 3 (zona bassa) – 107 caratteri numerici – densità di codifica: 210 bpi.

La banda magnetica può essere:

  • Hi.Co. (Alta coercività – 4000oe), offre un più elevato livello di sicurezza contro i danni che possono essere causati da campi magnetici esterni.
  • Lo.Co. (Bassa coercività – 300oe), sono meno resistenti ai campi magnetici, ma hanno il vantaggio di essere meno costose.

I dati vengono letti tramite la banda magnetica e registrati tramite due standard di codifica contenuti nel documento ISO 3554: ANSI/ISO BCD e ANSI/ISO ALPHA.

Nel settore della fidelizzazione, le tessere a banda magnetica hanno sostituito nella quasi totalità sia i bollini adesivi che le tessere a chip perché molto più vantaggiose: non richiedono nessuno sforzo al cliente, permettono uno scorrimento rapido alle casse e consentono ai gestori di avere statistiche sui comportamenti d’acquisto dei consumatori.

Stampa Card si occupa della personalizzazione grafica delle card e fornisce inoltre tutti i supporti hardware (Terminali Pos, stampanti, lettori/scrittori di tessere magnetiche ecc.) e software (software per la fidelizzazione) necessari per l’utilizzo delle tessere e la creazione di programmi fedeltà.

Richiedi un preventivo senza alcun impegno per la stampa delle tue card magnetiche!